Tag Titolo Abstract Articolo
L'intervista
Daniele Ferrari si racconta: prossimamente protagonista di una nuova serie
19/06/2017 11:07:00
Due chiacchiere con Ferrari: a ventidue anni parte per Roma e si iscrive al Centro Sperimentale di Cinema

 

di Giusy Ercole 

 

"Occhi che sanno parlare" come diceva Pino Daniele, è la caratteristica predominante dell'attore Daniele Ferrari, bravo attore italiano di cinema, fiction e teatro; fra le caratteristiche principali che lo differenziano sono, sguardo intenso, voce "importante", fisico statuario e amore verso gli animali. Da Forlì approdò sulle passerelle di Milano a soli Diciannove anni, ha sfilato per i grandi Brand italiani come Armani, versace, Paul Smith, ma voleva qualcosa in più. A ventidue anni parte per Roma e si iscrive al Centro Sperimentale di Cinema, la passione per il cinema nasce quando era bambino, i suoi genitori avevano a Ronco una frazione di Forlì un piccolo cinema dal nome Alexander, insieme al fratellino passavano i pomeriggi a vedere film. Racconta dell'emozione che provò quando arrivò a Roma perché il suo sogno di diventare attore si stava avverando. Daniele Ferrari è stato sempre consapevole che il cinema è magia, ma la strada da percorrere è molto ripida e ha bisogno di preparazione; con molta umiltà partecipa a vari corsi e stage di recitazione imparando e lavorando con i grandi maestri del Cinema italiano. Daniele Ferrari è un attore contemporaneo, come la maggior par parte di noi è presente sui Social, ma non solo per presentare i suoi lavori, le sue foto, ma anche per denunciare la violenza sugli animali. Vive con la sua cucciola dal nome Birba che non la lascia mai.


1) Hai mai pensato di lasciare il lavoro dell'attore e fare un mestiere "normale"?
Certamente! in questo paese è difficile emergere con le proprie forze, essendo un paese ben poco meritocratico, quindi sarei falso se ti dicessi che non ho mai avuto momenti di sconforto, però se ti devo dire di aver mai pensato di vedermi nella vita e in età avanzata fare altro, come dici tu un mestiere più " normale", ti dico di no!. Io mi sono abbastanza imposto di vederla in maniera positiva, contro tutta la negatività del mondo, il bicchiere lo vedo sempre mezzo pieno!
Diceva Danzel Washington " Se tu riesci a vederti nella vita a vivere senza fare l'attore allora lascia perdere perché vnon riuscirai a farcela, solo chi vuole fortissimamente ce la farà", ma io credo che valga per tutti e non solo per gli attori


2) Quali sono i tuoi progetti futuri?
Ad ottobre/novembre inizio a girare una nuova serie dal titolo accattivante "Il diario della bestia" in un ruolo da protagonista sarò il Real Vampire, si parla di vampiri, ma quelli non morti viventi, solo viventi, ma sempre con doti eccezionali, che trattano temi delicati come l'omosessualità, il bullismo ecc..i protagonisti della storia Jacob e Steve avranno una relazione insieme, la regia è di Max Ferro, con il bravo autore Davide Santandrea, la storia si dipana nel presente poi si catapulta in un passato e viceversa, in stile americano!

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX 113 3 puntata SEPARATORE 5PX 113 2 puntata SEPARATORE 5PX 113 1 puntata SEPARATORE 5PX ITALA SCANDARIATO SEPARATORE 5PX
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact