Tag Titolo Abstract Articolo
La tragedia
Monopoli, cade da scogliera e muore: anziano forse spinto da ragazzini
02/05/2017 20:37:00
Sarebbe stato proprio il superstite a raccontare ai carabinieri di essere stato spinto da un gruppo di giovani

 

di Marco Staffiero

 
Un'altra morte assurda. Un'altra giornata caratterizzata dalla violenza cieca. Nel tardo pomeiggio di oggi un uomo di 77 anni è morto  cadendo da una scogliera a Monopoli, nel sud Barese: i carabinieri hanno avviato verifiche per accertare se l'anziano sia stato spinto da un gruppo di ragazzini durante un tentativo di rapina. Il folle gesto è accaduto in località 'Cala Verdegiglio'. La vittima, il pensionato Giuseppe Dibello, ha sbattuto sugli scogli dopo un volo di un paio di metri. Era in compagnia di un amico, quando i due sarebbero stati spinti in mare dagli scogli sui quali si trovavano. Dibello è morto dopo aver sbattuto sulle rocce ed essere finito in acqua, mentre l'amico si è salvato e ha dato l'allarme. Sarebbe stato proprio il superstite - a quanto si apprende - a raccontare ai carabinieri di essere stato spinto assieme a Dibello da un gruppo di giovani, anche se non è chiaro quale sia il movente dell'aggressione. E' assurdo perdere la vita in questo modo. Menti malate hanno causato vigliaccamente il decesso di questo uomo, "colpevole" di trovarsi nel posto sbagliato nel momento sbagliato davanti ad un branco di malvagi criminali senza scrupoli. Sull'accaduto indagano i carabinieri della compagnia di Monopoli coordinati dal pm di turno del Tribunale di Bari Grazia Errede, per capire se si è trattato di un tentativo di rapina o un modo per passare il tempo. Questo è il mondo "civile" dove viviamo, questa è la società dove cresceranno i nostri figli.
Pubblicitá
SEPARATORE 5PX 113 3 puntata SEPARATORE 5PX 113 2 puntata SEPARATORE 5PX 113 1 puntata SEPARATORE 5PX ITALA SCANDARIATO SEPARATORE 5PX
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact