Tag Titolo Abstract Articolo
Velivoli a controllo remoto
Un drone Eco-Friendly a pannelli solari tutto made in Italy
09/01/2017 15:17:00
Lanciata una campagna di crowfunding sul web per sostenere l'ambizioso progetto

 

di Francesco Pellegrino Lise


Nuove tecnologie eco-friendly? Si, è possibile ed i protagonisti sono un team di giovani ragazzi: Riccardo Rigamonti di 22 anni, Andrea Zamuner Cervi di 25 anni e Noemi Salaris di 24 anni. Stiamo parlando di un rivoluzionario drone ad ala fissa, in grado di volare come un normale aereo, ma alimentato da pannelli solari e composto da materiale biodegradabile derivato dall'amido del mais. Il suo peso è 250g. Perché 250 grammi? Perché i droni che pesano meno di 250g, nella maggior parte dei paesi del mondo, possono accedere delle semplificazioni normative riguardanti il volo in città. In particolare in Italia, l'ENAC (Ente Nazionali Aviazione Civile), ha istituito la categoria “entro i 300g”, i droni in questa categoria possono volare in città se rispettano determinati pre requisti. L'idea è nata dalle menti di Riccardo e Andrea. “Riccardo sta per laurearsi, e già si vede che ha una mente da ingegnere. Quando il nostro problema era miniaturizzare un drone con delle caratteristiche specifiche Riccardo ha saputo subito trovare le soluzioni adatte, ed ha immediatamente pensato di utilizzare anche i pannelli solari” - dice Andrea, titolare di ProjectEMS. Attualmente Riccardo, Andrea e Noemi hanno completato il primo prototipo ed hanno lanciato una campagna di crowfounding su Indiegogo per poter portare il loro progetto alla fase successiva: in questo modo vorrebbero passare passare da una fase di prototipazione ad una fase di produzione vera e propria.

Pubblicitá
SEPARATORE 5PX
Tag cloud
Seguici su
Rss
L'Osservatore d'Italia Aut. Tribunale di Velletri (RM) 2/2012 del 16/01/2012 / Iscrizione Registro ROC 24189 DEL 07/02/2014 Editore: L'osservatore d'Italia Srls - Tel. 345-7934445 oppure 340-6878120 - PEC osservatoreitalia@pec.it Direttore responsabile: Chiara Rai - Cell. 345-7934445 (email: direttore@osservatorelaziale.it
questo sito è stato realizzato con il CMS Journalist | About | Contact